fisiologico radiologico gorle

AUDIOMETRIA

audiometriaL'Audiometria è l'esame che serve a diagnosticare l'esistenza di un deficit uditivo, attraverso l’impiego di uno strumento chiamato appunto audiometro.
Il paziente da esaminare indossa una cuffia, attraverso la quale l'operatore sanitario invia una sequenza di suoni a diverse intensità, prima in un orecchio e successivamente nell'altro.
Il paziente è chiamato ad avvertire l’operatore mediante un pulsante di risposta, ogni qual volta sente un determinato suono. L’operatore annota gli esiti in un apposito grafico: l'audiogramma. Se il soggetto in esame ha una percezione dei suoni ad un’intensità > 20 dB è detto ipoacusico.