fisiologico radiologico gorle

BLEFAROPLASTICA PALPEBRA INFERIORE

blefaroplastica
Finalizzato ad eliminare le “borse palpebrali” che conferiscono allo sguardo un'espressione triste e stanca, l'intervento di blefaroplastica corregge gli inestetismi dell'occhio dovuti a fattori congeniti o fisiologici processi di invecchiamento.
L’età di formazione delle borse inferiori può variare molto in base a fattori costituzionali e abitudini di vita. Generalmente si presenta a partire dai trent’anni, per rendersi via via più evidente con il passare del tempo.
Prima di procedere con l’intervento di chirurgia plastica, è importante valutare la posizione e la robustezza della palpebra inferiore, la presenza e l’entità delle borse adipose, eventuale eccesso di cute, una piega visibile nel solco delle lacrime e/o la presenza di borse malari (pieghe di eccesso cutaneo a livello dello zigomo, più basse rispetto alle borse grassose).
Tutte queste condizioni possono combinarsi insieme tra loro variamente e rendere il quadro globale dell’inestetismo delle palpebre inferiori molto ricco e complesso.
In tutti casi il risultato della blefaroplastica è molto efficace e naturale, i rischi limitati e la durata fino a 10 anni. L’esperienza maturata dallo staff di Chirurgia plastica del Centro Medico MR rende la chirurgia delle palpebre superiori molto sicura ed affidabile e permette una più completa personalizzazione su misura della tecnica chirurgica, in rapporto al difetto estetico.

Aumento zigomi e mento con protesi
La mentoplastica e la malaroplastica, note anche come chirurgia di rimodellamento del mento e degli zigomi, sono interventi sempre piĂą richiesti in chirurgia plastica.
La mentoplastica consente di modificare la forma e le dimensioni del mento migliorando l'armonia del viso.
Più esattamente, l’intervento chirurgico plastico sul mento consente di modificarne il volume mediante protesi (mentoplastica additiva) o diminuirne le dimensioni (mentoplastica riduttiva).
La chirurgia plastica degli zigomi consente invece di aumentare il volume e modificare la forma della regione malare (zigomi).
Non esistono limiti di età per sottoporsi a un intervento di mentoplastica o di malaroplastica, ma è preferibile aspettare la fine dello sviluppo delle strutture ossee (che avviene generalmente intorno ai 15-16 anni).

Lifting delle sopracciglia
Il lifting delle sopracciglia è un intervento utile nel caso di caduta delle sopracciglia, oppure in presenza di sopracciglia spioventi e rilassamento cutaneo. L’intervento consente di migliorare significativamente le linee orizzontali che accentuano l’espressività e sottolineano i segni visibili dell’invecchiamento. Il lifting delle sopracciglia comporta un processo di recupero relativamente breve e lo staff del Centro Medico MR è attento a minimizzare ogni singolo disagio del paziente.