fisiologico radiologico gorle

CHIROPRATICA

centro medico mr

La chiropratica è uno dei metodi di cura naturale più diffusi al mondo: una scienza sanitaria finalizzata a individuare e correggere le cause che provocano problemi fisici, senza l’utilizzo di farmaci. La chiropratica si basa su principi molto semplici: nella colonna vertebrale risiede infatti gran parte del sistema nervoso, pertanto i problemi che la coinvolgono possono causare un alterato funzionamento del sistema nervoso stesso.
Quali disfunzioni possono derivare dalla colonna vertebrale?
Dalla colonna vertebrale possono derivare molti disturbi comuni come mal di schiena, sciatalgia, mal di testa, torcicollo, vertigini. Inoltre, dal momento che il sistema nervoso controlla sia i muscoli sia tutti gli organi del corpo, si rischia un indebolimento delle difese naturali e una più facile esposizione a malattie e disturbi di varia natura.
Quali sono le problematiche della colonna vertebrale?
Molte problematiche della colonna vertebrale sorgono per sedentarietà o  traumi derivanti da incidenti stradali, attività sportive inadeguate, carichi o posture errate. Da ciò può derivare una limitazione dei movimenti ma anche un irrigidimento dei muscoli, con conseguenti stati dolorosi. Tutti questi disturbi possono essere efficacemente migliorati dal chiropratico.
Cos'è la manipolazione chiropratica?
La manipolazione chiropratica consiste nella specifica applicazione di una forza minima e ben dosata su una vertebra o un'articolazione limitata nella sua funzione. L'articolazione bloccata, o disfunzionale, viene leggermente mossa, in modo del tutto indolore. L'attività del chiropratico consiste quindi nell'intervenire in modo specifico sulle articolazioni per ripristinare il movimento corretto, eliminando l'irritazione sul nervo interessato e ristabilendo l'appropriata funzionalità. Una volta ripristinato il corretto allineamento della colonna vertebrale, il corpo ritrova naturalmente l'equilibrio e il paziente recupera così la mobilità perduta, con una graduale diminuzione del dolore.
Quando è utile rivolgersi a un chiropratico?
La ricerca scientifica ha dimostrato che i trattamenti chiropratici sono particolarmente utili nel caso di dolori lombari e sciatalgia, anche in presenza di ernia del disco, cervicalgie acute e mal di testa, anche causati da incidenti o dal cosiddetto colpo di frusta. Ricerche recenti hanno dimostrato la stretta relazione tra colonna vertebrale, sistema nervoso e organi, anche per problematiche come otite cronica, irregolarità del ciclo mestruale, sindromi vertiginose, acufeni, insonnia, asma. Il trattamento chiropratico è preceduto da una completa anamnesi, con particolare attenzione alla postura e al modo di muoversi del paziente.