fisiologico radiologico gorle

SPIROMETRIA

spirometriaLa spirometria è un esame della funzione respiratoria che si esegue con l'ausilio di uno strumento chiamato spirometro.
L'indagine è molto semplice, per nulla fastidiosa e richiede solo una modesta collaborazione da parte del paziente, che è chiamato a eseguire alcune manovre respiratorie mentre è collegato con la bocca allo spirometro. Il risultato dell'indagine mostra una serie di valori che indicano, oltre alla capacità del polmone, anche il grado di pervietà (apertura) dei bronchi. Il risultato della spirometria è normalmente corredato da un commento verbale da parte dello specialista, in cui è espresso un giudizio sui valori ottenuti. Abitualmente esistono 4 possibili modelli di risultato: normale, ostruttiva, restrittiva, e mista (ostruttiva e restrittiva).
Ciascun quadro patologico è abitualmente specificato in: lieve, moderato, grave o molto grave.
Il significato del referto comunque non va mai considerato isolatamente ma unitamente ai dati ottenuti dalla visita, al racconto del paziente e ad altre eventuali indagini.